L’edentulia parziale nei siti atrofici: una sfida estetica chirurgico-protesica : 2D

di Ferdinando D'Avenia, Cesare Ferri

Per vedere questo video gratuitamente
entra o registrati
Entra/Registrazione
La terapia implantare nel parzialmente edentulo presenta problematiche peculiari rispetto alla mono-edentulia ed all’edentulia totale, che si esasperano sensibilmente laddove sia necessario intervenire in sedi atrofiche, soprattutto se situate in area estetica. Durante questa conferenza i relatori focalizzeranno l’attenzione sugli aspetti diagnostici e di trattamento di queste ultime situazioni cliniche. Le pianificazioni implantari in chiave estetica, eseguite in ambiente digitale, semplificano l’opera di individuazione dei siti protesicamente più idonei al posizionamento degli impianti. Il successivo trasferimento del progetto nel campo chirurgico, attraverso la chirurgia “guidata” o “indirizzata”, consente di soddisfare più facilmente i requisiti del corretto posizionamento tridimensionale. Questo anche nei casi in cui sia necessario ricorrere a ricostruzioni ossee e dei tessuti molli per ottenere una ideale integrazione della riabilitazione implantoprotesica all’interno dello spazio edentulo. Una volta garantiti i volumi tissutali adeguati, il design protesico aiuterà al raggiungimento ed al mantenimento di una corretta morfologia tissutale, specchio di una buona integrazione all’interno della sella edentula.


Entra per lasciare un commento